Ancora su “Out of a Blue Sky”

Alla fine, chi cerca trova: la traduzione italiana della commedia di Hans Chlumberg è saltata fuori: Si recita come si può, 5 quadri, pubblicata su “Il Dramma”, A. 5, n. 78 (1929): 4-21, nella traduzione di Lucio Ridenti e Otto Eisenschitz.
Mi sarebbe piaciuto pubblicarla qui, ma anche se Chlumberg è ormai fuori dal diritto d’autore, Ridenti non lo è (è morto nel 1973), quindi soprassiedo. Peccato. Bisogna dire, comunque, che a quanto pare l’adattamento di Leslie Howard era molto “libero”, praticamente una nuova commedia. Sarebbe interessante confrontare le due versioni.
I giudizi, certamente, sembrano divergere totalmente. Sul Dramma la commedia è presentata come “meravigliosamente riuscita”, e le parole di lode si sprecano, laddove, invece, i critici americani sembravano molto poco entusiasti del gioco teatrale inventato da Chlumberg.

Riproduco qui solo la pagina introduttiva, con l’elenco dei personaggi.

Si recita come si può - Il Dramma, 1929

Advertisements