Addio Doodie

Una notizia molto triste mi è appena arrivata: ieri è scomparsa Leslie Ruth Howard, l’amatissima Doodie di Leslie.
Se ne è andata così anche lei, a raggiungere il padre, la madre e il fratello Ronald. Ora sarà inevitabile sentire un po’ di tristezza quando guarderò le numerose fotografie di Leslie sorridente coi suoi due ragazzi, ai quali era così legato.

Leslie Ruth era nata a New York il 18 ottobre del 1924, durante il periodo in cui Leslie Howard stava affermandosi sui palcoscenici di Broadway. Era cresciuta fra New York, Los Angeles e l’Inghilterra, seguendo gli spostamenti del celebre padre, fino al trasferimento definitivo di Leslie in Inghilterra, nel 1939, alla vigilia del secondo conflitto mondiale. Si era sposata giovanissima, nel 1942, con un militare canadese e nel 1945 si era trasferita in Canada.

Ho letto il libro che Leslie Ruth aveva scritto su suo padre, dal quale emerge chiaramente la personalità spiccata e decisa della narratrice. Mi sarebbe piaciuto conoscerla, doveva essere una donna non comune.
Leslie l’aveva voluta accanto a sé in più occasioni, alla radio, e le aveva dato una piccola parte anche nell’ultimo film di cui era stato protagonista, The First of the Few. Quel film è davvero pieno di memorie, oggi più che mai…

Leslie Ruth Howard

Leslie Ruth Howard in The First of the Few

Advertisements